Sonia Rykiel Designer Julie de Libran’s Life in 24 Hours – Fashion Designer Daily Routine

Immagine

David Bailey

7:00. Mio figlio mi sveglia e preparo la sua colazione e lo preparo per la scuola. Dalle sette alle 8:15, è tutto su di lui. Gli preparo la farina d’avena con latte e frutta di riso o pane tostato con la Nutella, questo è l’estremo più decadente. Ho solo farina d’avena e acqua con lo zenzero fresco. Mi aiuta a stare bene. Ho gatti Birman – due “Choupette” – che mio padre ha dato a mio figlio. I gatti sono adorabili, un fratello e una sorella di nome Gaston e Gastine, solo loro amano la pelle, quindi attaccano le mie borse e le mie scarpe. Li mordono come un giocattolo, come catnip, e attaccano pelliccia e piume. Li sfioriamo sempre, ma hanno lunghi capelli bianchi e sono spesso vestito di nero. Uso un rullo scozzese ogni volta che esco di casa. Arrivano e graffiano le porte al mattino per la colazione, quindi non ho solo mio figlio, ma i gatti mi svegliano.

8:15. Dopo aver accompagnato mio figlio a scuola, torno a casa e faccio un’ora di ginnastica, correndo nel Jardin du Luxembourg o facendo yoga o Pilates. Ho un istruttore che viene a casa mia. È il mio momento in cui posso respirare.

9:15. Presto un caffè e mi faccio una doccia. I gatti vogliono essere in bagno con me; mi seguono come cani. Mi lavo i capelli con lo shampoo Shiseido. Ho i capelli lunghi, quindi uso una maschera al posto del condizionatore e ho scoperto una bella crema styling di Kiehl. Ho usato la crema idratante di La Prairie per il mio viso – mi piace cambiare idea. Stavo andando dall’esperto di skin care Joëlle Ciocco a Parigi, ma ultimamente non ho avuto tempo. Il mio trucco è semplice: BB cream di Ren, eyeliner nero e mascara di Chanel, e sono appassionato di idratante per labbra Baume de La Mer. Il mio trucco è usare il luminizer di Laura Mercier sotto i miei occhi. Ti fa sembrare che tu sia appena andato in vacanza. Nella doccia, penso a cosa indosserò e mi vesto abbastanza velocemente. Dove perdo tempo ho trovato i miei vestiti, perché il mio guardaroba non è organizzato come vorrei. Ho i miei jeans di base e una maglietta bianca, e mi vesto da solo. Sono in tacchi quasi tutti i giorni, quindi ne ho molti; una delle mie camere per gli ospiti è diventata una cabina armadio. I miei vestiti hanno tutti una storia: borse di quando ero a Louis Vuitton, scarpe che facevo mentre ero a Prada. Sto creando un archivio. I nuovi vestiti Sonia Rykiel sono appena arrivati ​​nei negozi, quindi ora posso indossarli. Mi sono divertito a indossare calze con sandali, mi piace l’atteggiamento. Spesso compro blazer e giacche per mio marito da posti come Comme des Garçons, ma finisco per indossarli da solo. Cerco di non entrare nel suo armadio, però, dato che il mio è già dominante! Per dirti la verità, mi rassicura che il mio armadio è più grande di quello di mio marito perché mi sento più a mio agio con un uomo che non è troppo vestito e si guarda allo specchio. Non mi piacciono gli uomini che sono troppo preziosi, almeno non come marito.

“I gatti sono adorabili, solo loro amano la pelle, quindi attaccano le mie borse e le mie scarpe, le mordono come un giocattolo, come l’erba gatta”.

9:50. Sono fortunato di vivere vicino all’ufficio perché sono sempre in ritardo. È la mia peggior abitudine. Mio marito ha dovuto abituarsi, purtroppo; non aveva scelta. Prendo una bicicletta Vélib, che è come Citi Bike, o cammino o salta su una macchina se sono molto in ritardo, e faccio il trucco sulla strada. Porto questa enorme borsa di tela e pelle Hermès piena di libri e referenze, o la mia borsa Sonia Rykiel Domino. Non so come organizzarmi. Mi porto tutta la giornata con me.

10:30. Guardo il mio programma e poi inizio i raccordi. La mia settimana si alterna tra categorie, come scarpe, borse, Sonia Rykiel, Sonia di Sonia Rykiel, la linea contemporanea, e poi la collezione di casa e la collezione per bambini. È un universo di Sonia Rykiel.

13:00. Potrei avere un incontro per il pranzo, o mangio nel mio ufficio e prendo appunti. Sono davvero interessato al cibo macrobiotico, come il tofu e il riso integrale con verdure. L’ho consegnato da un posto davvero vecchio qui a St.-Germain-des-Prés. Sono vegetariano dal 1990, quindi sono un po ‘complicato.

Immagine

Il designer in studio, fotografato da Sofia Coppola
Sofia Coppola

2:00. Vado nei miei accessori del pomeriggio: è lì che le cose evolvono e cominciano a diventare qualcos’altro. È piuttosto magico.

17:00. Ho sempre bisogno di uno spuntino. Ho sacchetti di noci, mandorle e anacardi. Se abbiamo incontri, porto dei matti per tutti. Posso avere tre o quattro caffè al giorno, il che non va bene.

20:00. Quando tutti se ne sono andati, ho messo su musica piuttosto forte e design. Potrei andare fino alle quattro del mattino; Ho una forte resistenza. Ho riprodotto la musica del nostro ultimo spettacolo: Jeanne Moreau – la sua voce è così francese, affascinante e sexy – e Leonard Cohen. Una band che mi mette sempre di buon umore è Phoenix; Thomas [Mars] è un grande amico. Adoro la sua voce e la sua energia.

22:00. Ceno quando torno a casa, qualcosa di facile, come una zuppa che prepara la tata di mio figlio o uno yogurt. Ho dei piaceri colpevoli, ovviamente; Sono molto umano. Ero piuttosto un chocoholic. È un dato di fatto che lo zucchero attrae lo zucchero. Ho scoperto questo fantastico posto per il cioccolato del 1800 vicino all’atelier, chiamato Debauve & Gallais. Sono le preferite di Sonia Rykiel e Miuccia Prada. Lola [Rykiel] mi ha detto che sua nonna aveva spesso cioccolato invece di pranzo. È una cosa che facevo sempre. Sono cambiato da quando ero incinta; mangi più sano quando hai un figlio. Mi piace avere un bicchiere di vino rosso o un cocktail con gli amici, ma mi piace la disciplina, in realtà, mi piacciono le regole. Non guardo spesso la TV, ma mi sono appassionato Danni, con Glenn Close, 24, e Grey’s Anatomy. Fine settimana, mi concentro sulla mia famiglia. Abbiamo una casa di campagna. Sono nato e cresciuto in campagna, quindi ho bisogno di stare vicino al verde. Questo è il modo di ricaricare. Se siamo in città, usciamo nei ristoranti e vediamo amici e arte. Di recente ho visto un’esibizione di Jeff Koons al Pompidou e ho amato Jesús Rafael Soto alla Galerie Perrotin. Hanno cose così interessanti. Mi piace fare acquisti a Merci per casa e progettare cose e in Comme des Garçons. Adoro il modo in cui Rei Kawakubo spinge molti dei designer giapponesi: la creatività è super stimolante. Ti senti come se fossi in un’altra dimensione. Ho una sorella a Londra che visitiamo un bel po ‘, e adoro fare shopping all’Idea Books, che ha una fotografia e libri d’arte davvero rari. Ho forse 3.000 libri d’arte a casa. Dover Street Market è un altro posto preferito. È bello vedere il lavoro di giovani designer come Simone Rocha e di come si spingono in diverse direzioni.

1:00 am. Il mio rituale mi sta lavando la faccia, togliendo il trucco e un lungo processo di crema che può richiedere 45 minuti. A volte faccio anche una maschera. In questo momento sto indossando una maschera idratante La Prairie mentre dormo. Per me è importante non andare a letto con il trucco: è probabilmente la cosa peggiore da fare. Faccio anche una maschera per i miei capelli. Divento molto femminile di notte.

1:45. Nella mia camera da letto ho una scrivania di un vecchio architetto, un camino e pezzi d’arte, come una scultura murale dell’artista francese Laurent Grasso. Un’altra cattiva abitudine si sta addormentando con il mio iPhone. Non ero molto interessato al digitale, non avevo nemmeno un iPhone, e ora non riesco a disconnetterlo. Con Instagram diventi un po ‘dipendente, cercando di trovare immagini interessanti e mettere cuori su diverse immagini. Seguo Idea Books e alcuni divertenti come Michel Gaubert, che fa la musica a Chanel. Lui è tutto il giorno. Sono cresciuto negli anni ’80 e abbiamo giocato a Pac-Man; ora Instagram è come il mio gioco di notte. Mi rovina, come guardare una soap opera.

Loading...