Le migliori aziende di moda per lavorare nel 2016 – Lavori di moda più desiderati

È facile per chiunque sia guardato The Devil Wears Prada centinaia di volte per sognare un lavoro di moda lavorando al fianco di Miranda Priestly, ma quali sono le vere posizioni di vita che coloro che entrano nell’industria aspirano di più? WWD ha condotto un sondaggio per scoprire quali aziende degli studenti delle migliori scuole di moda di tutto il mondo sognano di lavorare ei risultati sono stati, beh, non così sorprendenti. Il numero uno dei lavori di moda più richiesti? Chanel, ovviamente.

Per produrre l’elenco delle 25 aziende di moda più desiderabili per cui lavorare, WWD ha condotto due sondaggi separati. Il primo ha intervistato i suoi follower sui social media, raccogliendo oltre 2.000 voti, mentre l’altro ha chiesto agli studenti di moda in scuole come il Fashion Institute of Technology, il LIM College, il London College of Fashion e più aziende alle quali volevano lavorare di più. I primi cinque posti sono andati a Chanel, LVMH Moët Hennessy Louis Vuitton, Christian Dior, Alexander Wang e Diane von Furstenberg.

Attraverso interviste con studenti di moda, WWD ha scoperto che la maggior parte degli intervistati era alla ricerca di lavoro presso aziende che vantano un’eredità, con preferenze per coloro che offrivano un ambiente di lavoro positivo, praticavano la sostenibilità e aiutavano i dipendenti a far carriera. È interessante notare che il sondaggio ha anche rilevato che molti studenti volevano lavorare per marchi per motivi sociali, tra cui il femminismo e l’empowerment delle donne. Uno studente aspirava a lavorare per L’Oreal grazie alla sua dedizione “al potenziamento delle donne in tutto il mondo”, mentre un altro ha scelto Diane von Furstenberg perché il marchio stesso “rappresenta donne forti e sicure”.

Vedi la classifica completa di tutte le 25 aziende qui.

Loading...